Facebook avanza, tra Sponsored Stories, Mail e Credits

Potrebbero interessarti anche...

8 Risposte

  1. Francesco ha detto:

    La potenzialità di Facebook sta sempre nel numero di utenti, perché è capace di portare alla notorietà idee già preesistenti ma che non hanno raggiunto il “successo” adeguato.
    http://blog.estrogeni.net/marketing-non-convenzionale/sponsored-life/

    • Davide Basile ha detto:

      Yes, Frank! Concordo… però un po’ di idee ogni tanto potrebbero anche farsele venire loro. 😛

    • Luigi ha detto:

      E’ vero l’utenza è così numerosa che nella maggior parte dei casi il prodotto riesce sempre ad emergere. Si prevede che 4sq per il finale del 2011 arriverà a 10 milioni di utenti (ora 6), davvero pochi rispetto a Facebook (anche se il numero di checkin si mantiene sempre più alto rispetto a quelli su FB).

      Comunque io la mail l’ho testata un paio di settimane fa, è qualcosa di ibrido. Sicuramente non sostituirà Gmail o simili e poi ci sono delle cose un po’ scomode (tipo l’impossibilità di cancellare i singoli messaggi), se vi interessa ho qui l’articolo http://bit.ly/fifGZY (rimuovete senza problemi se lo ritenete spam).

      A presto

  2. In bocca al lupo per il nuovo lavoro 🙂

  1. 28 Gen 2011

    […] This post was mentioned on Twitter by Davide Basile, Blogger Italiani and Alessio Scicolone, Young Digital Lab. Young Digital Lab said: Facebook avanza, tra Sponsored Stories, Mail e Credits http://bit.ly/ew9wfa […]

  2. 29 Gen 2011

    […] continua a perfezionare le innovazioni dei competitor.: è il caso delle nuove Sponsored Stories. Leggi l`intero post » Post a Comment […]

  3. 31 Gen 2011

    […] sempre più integrante delle conversazioni dei clienti (un po’ lo stesso obiettivo delle Sponsored Stories di cui scrivevo nell’ultimo […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *