Nasce Libero Tutti: e il tuo blog diventa mobile!

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Claudio Vaccaro ha detto:

    Grazie Dav…come si dice in questi casi: è solo l’inizio. Per rispondere alla tua osservazione: non è detto che un publisher, anche se ha già un sito mobile, non debba portare i propri contenuti su Libero Mobile. Primo per i numeri: è un posto in cui stare, a prescindere, un po’ come succede per le Facebook Pages. Secondo perchè raggiungi un pubblico più vasto considerando per quanti cellulari viene effettuato l’adattamento. Ora incrocio le dita e ti dò il benvenuto su Libero Mobile 😉

  2. kawakumi ha detto:

    Yes Clyde… ho cercato di scriverlo tra le righe… L’aspetto forte del vostro progetto è proprio l’opportunità che fornite ai publisher.
    Mitico! (ci vediamo sabato!)

  3. Marilena ha detto:

    carinissimo e molto userfriendly, mi sono lanciata anch’io sul canale mobile; ora mi manca solo un iPhone da cui vedere come si vede! :-)))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *