Blogosfera italiana: ecosistema variegato ma molto connesso

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Danilo Pontone ha detto:

    Credo che i social media non servano solo per notizie di sport, cronaca o gossip, anzi me lo auguro.

    Personalmente li uso per altro, per fare promozioni a livello aziendale, e ho molti contatti che utilizzano i social media e social network con lo stesso scopo. Una minoranza che spero diventi presto una maggioranza, dati gli enormi vantaggi che se ne possono trarre.

    Quanto ai blog, che dire: blogosfera rulez! 🙂

  2. kawakumi ha detto:

    Ciao Danilo,

    ovviamente la mia era una provocazione… anche io la penso esattamente come te.

    Non la pensano così i TG, i giornali etc… che per ora continuano a sfruttare l’onda solo per fare gossip e simili.

    Ma si ricrederanno presto… 🙂

  3. Stefano Maggi ha detto:

    Molto interessanti le ricerche che hai condiviso. Sono d’accordo sul possibile “inquinamento” dei dati dovuto all’autoreferenzialità, però sui grandi numeri che stiamo considerando, può avere senso considerare come attendibile il sentiment riguardo i social networks presi in considerazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *