Archivio Mensile: Aprile 2009

vente-privee = professionalità + cortesia

vente-privee = professionalità + cortesia

Sono sempre stato dell’opinione che non si debba scrivere, parlare, “passaparolare” solo quando si ha qualcosa di negativo da dire su un’azienda/prodotto/persona, ma anche e soprattutto, quando si ha da dirne qualcosa di positivo....

Facebook “mette ai voti” le condizioni d’uso 1

Facebook “mette ai voti” le condizioni d’uso

Facebook è ormai a tutti gli effetti il social network per eccellenza. Il più conosciuto, il più frequentato, il più citato. Proprio pochi giorni fa scrivevo della capacità dell’azienda di Zuckerberg di ascoltare la...

PMI e Web 2.0, due mondi ancora (troppo) distanti 1

PMI e Web 2.0, due mondi ancora (troppo) distanti

Apprendo dagli amici di MarketingArena di una interessante ricerca condotta dal gruppo di lavoro TeDIS – Venice International University dal titolo “Web e social media: le “terre di mezzo” della comunicazione d’impresa”. La ricerca,...

Il recruiting nell’era dei social media 1

Il recruiting nell’era dei social media

Con l’esplosione di social media come LinkedIn, Facebook e Twitter si è soliti pensare che il lavoro dei “cacciatori di teste” sia diventato molto più facile. Basta infatti cercare su uno di questi social...

I blog per l’Abruzzo 2

I blog per l’Abruzzo

Raccolgo l’invito di Maurizio e rilancio anche io l’iniziativa segnalata da Camillo. Il quotidiano d’Abruzzo “il Centro” di concerto con il gruppo editoriale Finegil-Repubblica-L’Espresso e con le Casse di risparmio dell’Aquila – Carispaq, di...

Manuele D’Amore, viral di successo per Nascar 2

Manuele D’Amore, viral di successo per Nascar

“Ciao Davide, volevo chiederti una cosa: hai sentito di questa storia di Manuele D’amore? Ieri sera ne parlavano in palestra… Tu che ne sai?” Quando un amico ti chiama per chiederti info su un...

Il Pesce d’aprile di YouTube 0

Il Pesce d’aprile di YouTube

Il primo giorno del mese di aprile è tradizionalmente legato ai famosi scherzi detti “Pesci d’aprile“. C’è chi li fa ai suoi amici, chi ai parenti, chi alla propria metà… Poi c’è chi ha...