Privalia: che delusione!

privaliaDa qualche tempo ho cominciato ad iscrivermi e fare acquisti sui vari siti/outlet/club presenti in rete… quelli, per capirci, che organizzano, in esclusiva per i propri iscritti, campagne vendita di prodotti di marchi prestigiosi con sconti fino al 70% rispetto ai prezzi di negozio.

Ho acquistato tante cose di vario genere e mi sono sempre trovato bene… Certo, può capitare che la merce arrivi a destinazione difettosa o che la taglia (nel caso di capi di abbigliamento) non sia quella giusta, ma basta effettuare la restituzione per avere indietro i propri soldi.

Quello che mi è capitato con Privalia.it mi ha però lasciato senza parole. O meglio… le parole le trovo per scrivere questo post!

PREMESSA: Questa è la mia esperienza personalissima. Con questo post non voglio dare assolutamente un giudizio definitivo sull’azienda in questione (sicuramente ci saranno tanti che si sono trovati benissimo), ma semplicemente manifestare la mia grande delusione per come è stata gestita la vicenda.

Una breve cronaca dei fatti:

11/09/2008 su Privalia parte la vendita di prodotti Calvin Klein. Tra questi un orologio che piace tanto alla mia metà… Decido di effettuare l’acquisto!

2/10/2008 l’orologio viene consegnato… è bellissimo, ma è difettoso… il cinturino non si chiude bene.

3/10/2008 telefono al customer care di Privalia e per sicurezza scrivo anche una mail. Mi viene detto che si adopereranno per dirmi come procedere. N.B.: l’orologio è stato venduto con l’indicazione di 2 anni di garanzia del produttore.

7/10/2008 non avendo ricevuto indicazioni scrivo una nuova mail al customer care. Mi rispondono che stanno ancora cercando di capire come procedere, che se voglio effettuare la restituzione posso, ma che “Privalia gradirebbe che io riuscissi ad usufruire del mio ordine”… gradirei anche io… e quindi avanti.

13/10/2008 ancora nessuna indicazione… nuova mail.

14/10/2008 nessuna risposta… altra mail. Mi rispondono che “sono cambiate delle procedure con il fornitore” e che quindi avrò notizie al più presto.

21/10/2008 ancora nulla… altra mail.

22/10/2008 nessuna risposta (ormai comincio a capire la procedura… ogni 2 mail 1 risposta)… altra mail. Mi rispondono che “i tempi si stanno prolungando in quanto il fornitore ha cambiato il suo metodo di gestione dell’assistenza al cliente”. Mi chiedono di “portare ancora pazienza”. Portiamo pazienza.

24/10/2008 finalmente qualcosa si muove. Mi scrivono che “Privalia provvederà a far riparare il mio orologio nel centro adeguato affinchè io possa riaverlo perfettamente funzionante”. Esprimo i miei dubbi sul perchè, essendoci due anni di garanzia del produttore, non possa portarlo ad un centro di assistenza CK a Napoli o a Roma. Mi viene detto che “qualora portassi il mio orologio in un qualsiasi centro autorizzato CK
di Napoli, quest’ ultimo dovrebbe spedirlo al centro assistenza di Ck a Milano. Motivo per cui sarà Privalia a inviare il mio orologio al centro assistenza e a far riparare il mio orologio affinchè io possa riaverlo”. Non comprendo, ma decido di fare come dicono.

3/11/2008 il corriere ritira l’orologio che viene rispedito a Privalia

18/11/2008 mi sarei aspettato una mail di avvenuta ricezione dell’oggetto… tempi previsti per la riparazione e la restituzione… e invece niente! Decido di scrivere nuovamente una mail. Mi rispondono che l’orologio è arrivato e che non appena quello sostitutivo sarà pronto mi avviseranno all’istante.

9/12/2008 Sono passati altri 15 giorni lavorativi e dell’orologio orami divenuto “mitico” nessuna notizia… Scrivo ancora una mail.

10/12/2008 a tre mesi esatti dall’inizio di questa vicenda, la conclusione degna di un film americano:

Gentile Davide,

ti contattiamo per comunicarti che per ulteriori contrattempi non possiamo inviarti l’orologio in sostituzione.

Siamo molto spiacenti che dopo il protarsi di tutta la vicenda non possiamo soddisfare la tua giustificata richiesta.
E anche questa volta ti ringraziamo per tutta la pazienza avuta e la collaborazione.

Di conseguenza procederemo al riaccredito dell’ importo del tuo ordine sulla stessa carta di credito, o conto Paypal, utilizzato in fase di pagamento.
Tale importo sarà disponibile nelle prossime 48 ore.

Ci scusiamo ancora per tutte le molestie causate

Sinceramente,

Privalia SAS

Cioè… fatemi capire… dopo tre mesi di sbattimento non avrò il mio orologio???

Ma non c’erano due anni di garanzia CK??? Dove sono andati a finire? Devo contattare CK per saperlo?

Naturalmente nessuna risposta

Giuro che non ho parole

Ai signori di Privalia (e alle aziende in generale) mi sento di dire solo una cosa: ricordatevi che un cliente insoddisfatto pesa più di 10 soddisfatti e il passaparola negativo (specialmente nell’era del web 2.0) è molto più veloce e influente di quello positivo.

Gestire situazioni del genere con sufficienza e poca professionalità può portare alla lunga ritorni negativi. Al contrario, investire risorse nell’avvio e nella cura della CONVERSAZIONE con i propri clienti/prospect non può far altro che bene, in particolar modo ad aziende che fanno del web il loro mercato dominante (se non unico).

Potrebbe anche interessarti...

138 Risposte

  1. TixXio scrive:

    Beh, la vicenda è stata gestita sicuramente male, ma dopotutto sono stati onesti… Certo hai tutto il diritto di lamentarti, ma ti poteva andare decisamente peggio…

  2. kawakumi scrive:

    Beh si TixXio… Ma il fatto che potesse andarmi peggio non mi consola… i problemi che restano irrisolti sono 2: dove sono finiti i due anni di garanzia del produttore??? e perchè ci sono voluti 3 mesi e tanto, ma tanto sbattimento da parte mia per avere una risposta??? e comunque resta il fatto che io avevo acquistato un orologio del valore commerciale di circa 250€ a meno della metà e alla fine mi sono ritrovato senza… Per me Privalia è OUT (IMHO).

  3. Jacopo scrive:

    Ma i soldi li hai ricevuti vero?

  4. kawakumi scrive:

    Si, Jacopo… li ho ricevuti.

  5. linda scrive:

    mi è capitata una cosa simile con private outlet: dopo aver riavuto i miei soldi per delle scarpe mai ricevute, mi sono cancellata dalla loro newsletter.

  6. Tatjana scrive:

    Anche io non comprio più niente su Privalia. Acquisto molto sugli altri siti simili.. ma Privalia proprio cancellata dalla mia mente. Non mi è capitata una cosa così tragica e torturosa, ma basta dire che su 5 ordini fatti su quel sito solo uno (grazie a Dio!) è andato a buon fine.. Gli altri? mancavano gli articoli (e lo scopri quando apri il paco.. dopo due giorni arrivano le scuse dei gestori del sito, ormai tardi), la merce diffetosa, .. le offerte di sostituire la merce ordinata con altra, in quanto c’è stato un disguido con il fornitore.. insomma, c’è ne sempre una nuova.. è verro che alla fine hanno sempre restituito i soldi, ma non mi va bene lo stesso.. lo stress che uno vive sapendo che hai comprato qualche cosa, che hai dato i tuoi soldi e non puoi averlo.. per un motivo o l’ altro.. e scrivi al centro assistenza.. e tira e molla.. per cosa? per poi, dopo tante pollemiche riavere i tuoi soldi.. allora, è meglio tenerli in tasca i soldi, senza tirarli fuori. E poi, diciamo la verità, i soldi della spedizione non te li restituisce nessuno 🙁 Concordo pienamente con Davide.. è frustrante.

  7. federica scrive:

    buono a sapersi, mi ero registrata giusto oggi, cancello subito l’iscrizione.

  8. Angelica scrive:

    Volevo fare un acquisto oggi ma non mi ispira più molta fiducia credo che cambierò sito grazie.

  9. sergio scrive:

    mi viene da pensare che l’orologio che tu hai acquistato, come anche l’altra merce che vendono, non sia di provenienza lecita… sarà falsa? o….

  10. kawakumi scrive:

    @sergio: non credo proprio… credo sia più un problema di organizzazione (matching tra forniture e ordini nello specifico…)

  11. candy scrive:

    Io ho fatto 2 acquisti ed è andato tutto bene. 😛

  12. kawakumi scrive:

    Sono contento per te Candy… infatti io qui parlo della mia esperienza (anche se da altri commenti letti in rete mi pare di non essere il solo sfortunato)… 🙂

  13. alice scrive:

    Comunque mi sembra che stiate tutti un pò esagerando…ho letto parole come FRUSTRANTE, STRESSANTE, SBATTIMENTO ECC… Sinceramente con quelle parole descriverei altro e non un acquisto fatto su internet. Se poi vi hanno restituito i soldi…state parlando del nulla….

  14. kawakumi scrive:

    Alice… a te una situzione del genere può sembrare normale e a me (e a tanti altri) no… il mondo è bello perchè è vario…

    Detto questo… io non ho mai detto di non comprare più da Privalia… Tantomeno di non comprare via internet (ho appena acquistato una reflex digitale sul web)… Ho solo raccontato la mia esperienza e affermato che “io non comprerò più da loro”.

    A volte restituire i soldi è la strada più facile… Più difficile è fidelizzare i clienti.

    Ciauz

  15. alice scrive:

    Guarda che io non ho detto che la situazione è normale…nemmeno che tu insinuassi di non comprare più su Privalia o su Internet. Hai fatto benissimo a raccontare la tua esperienza, ci mancherebbe! Quello che penso è semplicemente che bisognerebbe un pò ridimensionare la questione e i termini. Siamo sinceri, frustrante e altre parole dette mi sembrano esagerate per descrivere una situazione in cui i soldi ti sono stati restituiti (visti i tempi che corrono, se non stai attento ti rubano anche le mutande!!), poi sarà problema loro fidelizzare il cliente, ma tu non penso che ci hai perso chissà cosa. I soldi te li hanno ridati , sbattimento (se così lo vuoi chiamare) l’hai avuto per stare su internet e per le mail…delusione..mi delude altro (che sia chiaro A ME).
    Comunque mi dispiace se non ti sei trovato bene …io ho acquistato 3 / 4 volte e sono rimasta molto soddisfatta!!Dai un inghippo può capitare anche alla migliore delle aziende!!No?! Saluti!!!!

  16. brukmak scrive:

    Io ho fatto un solo ordine su Privalia, e non ricordo neanche di che si trattasse perché ho rimosso, ma dopo qualche settimana mi hanno avvisato che la merce non era disponibile per un disguido col fornitore.
    Per fortuna che non ci contavo. Avuti indietro i soldi ho cancellato il sito dai preferiti ed ho continuato a fare acquisti dove li faccio abitualmente online.

  17. RITA scrive:

    Dopo qeste interessanti letture penso proprio che non mi iscrivero GRAZIE

  18. danila scrive:

    Io invece ho un problema diverso: non sò perchè ma non riesco a pagare con la master card oro, mentre con una semplice postepay si. La master card non sono neanche riuscita a registrarla con paypal! E, pensando invece che fosse passata, aspettavo un pacco che però, ovviamente, non è mai arrivato e neanche mi è stata data alcuna spiegazione: solo non risultava miei ordini in corso. Così ho risolto: ho fatto una postepay! Ciao a tutti!

  19. valevero scrive:

    SALVE, SONO UNA CLIENTE CHE HA EFFETTUATO DIVERSI ORDINI PRESSO IL SITO INTERNET PRIVALIA. VORREI PORTARVI A CONOSCENZA DELLE NUMEROSE PROBLEMATICHE RELATIVE AI MIEI ORDINI. IL PRIMO ORDINE RISALE AL 27/02/09 IN CUI HO ORDINATO 2 OROLOGI DELLA CRONOTECH CHE AVREI VOLUTO REGALARE PER LA FESTA DEL PAPA’ IL 19 MARZO: LA CONSEGNA ERA PREVISTA PER LA SETTIMANA DAL 16 AL 23 MARZO, CONSEGNA ANCORA OGGI NON AVVENUTA. HO CHIAMATO PIU’ VOLTE IL NUMERO DELL’ASSISTENZA CLIENTI ED HO INVIATO DIVERSE EMAIL PER SOLLECITARE LA CONSEGNA MA ANCORA NULLA. A QUESTO PUNTO STAMATTINA HO CHIESTO SEMPRE TELEFONICAMENTE COME POSSO PROCEDERE ALLA RESTITUZIONE DEL PACCO QUANDO E SE ARRIVERA’ (VISTO CHE ORAMAI NON MI NECESSITA PIU’) E MI E’ STATO RISPOSTO CHE POSSO RIMANDARLO INDIETRO MA ACCOLLANDOMI LE SPESE DI SPEDIZIONE (OLTRE AL DANNO PURE LA BEFFA!!!). LORO HANNO TARDATO NELLA CONSEGNA (OLTRETUTTO NON ANCORA AVVENUTA!!) ED IO DEVO PAGARE LA SPEDIZIONE PER UNA LORO INADEMPIENZA: RITENGO ASSOLUTAMENTE INGIUSTA QUESTA COSA ED HO CHIESTO DI RIMBORSARMI IL COSTO TOTALE DELL’ACQUISTO VISTO CHE LO SBAGLIO E’ DI PRIVALIA E NON MIO!!!!
    ALTRA DISAVVENTURA: IL 07/03/2009 HO EFFETTUATO UN SECONDO ORDINE DI 2 PAIA DI SABOT CROCS, UNA PER ME NUMERO 38 ED UNA PER MIO MARITO NUMERO 43. IL PACCO E’ ARRIVATO IL GIORNO 19/03/2009 MA AHIME’ DENTRO C’ERA SOLO UN PAIO DI CROCS NUMERO 44…ALLORA RIPRENDO IL TELEFONO E RICHIAMO IL SERVIZIO CLIENTI PER CHIARIMENTI E MI VIENE DETTO DI MANDARE UNA EMAIL PER CONCORDARE IL RITIRO DEL PAIO SBAGLIATO E CHE MI RIMBORSERANNO L’ORDINE TOTALE. A QUESTO PUNTO MI CHIEDO COSA DEVO ASPETTARMI DALL’ULTIMO ( E VI GARANTISCO CHE SARA’ DAVVERO L’ULTIMO VISTO COME LAVORANO!!!) ORDINE IN CORSO CHE ASPETTO DOPO IL 7 APRILE PROSSIMO.
    PER CONCLUDERE VOGLIO DIRE CHE OLTRE AD ESSERMI COSTATI SOLDI,TELEFONATE, PERDITA DI TEMPO E ARRABBIATURE GLI ACQUISTI DA QUESTO SITO SONO STATI E SARANNO DA ME SCONSIGLIATI IN FUTURO A TUTTI I MIEI CLIENTI E CONOSCENTI E NON MANCHERANNO I RESOCONTI DI QUESTE VICENDE SUI VARI FORUM CHE TRATTANO DI VENDITA ONLINE. COME POTETE CAPIRE SONO DAVVERO ARRABBIATA E STUFA DI ESSERE PRESA IN GIRO….

  20. monica scrive:

    aiuto!!!! ho appena letto i vostri commenti e mi sta venendo il panico….proprio l’altro ieri ho effettuato un acquisto da privalia….speriamo vada tutto bene….

  21. kawakumi scrive:

    eheh tranquilla Monica… Non è mica detto che debba andar male anche a te… 😉

  22. Matteo scrive:

    Io ho acquistato 2 paia di scarpe per mia figlia ed è andato tutto bene per fortuna ma d’ora in poi starò certamente attento…

  23. luisa scrive:

    ciao a tutti,
    io ho effettuato un ordine nike il 10/3…
    dopo aver letto questo blog ho telefonato e mi hanno comunicato che è in consegna per questa settimana… SPERIAMO VADA TUTTO BENE !!!!!

  24. grazia scrive:

    oggi , volevo fare il mio primo ordine su privalia, ma dopo tutte quete storie, preferisc rimuovre questo sito dal pc e dalla mente, sino ad oggi ho acquistato in altri siti e tutto oke, voglio evidenziare l’alta qualità del prodotto e della gestione del sito piustyle.
    ciao

  25. luisa scrive:

    questo pomeriggio è arrivata la merce, puntuale come da previsione. Mi hanno inviato tutto ciò che avevo richiesto e delle taglie giuste.
    Lo segnalo per correttezza. A me è andato tutto bene.
    ciao a tutti

  26. kawakumi scrive:

    Grazie per la completezza di info Luisa! 😉

  27. neber scrive:

    Il problema e che siamo in Italia “disorganizzazione totale”.
    Io non ho mai comprato niente in rete e penso che continuando a
    leggere post come il tuo non lo farò mai.

  28. micio67 scrive:

    Ciao, io ho fatto parecchi ordini su privalia, una decina circa, e devo dire che mi è sempre arrivato tutto senza ritardi anzi a volte la merce era anche in anticipo.I siti dove annullano gli ordini sono altri, x esperienza personale!. Io consiglio privalia a tutti. ciao

  29. Myriam scrive:

    ciao,

    io ho fatto diversi ordini su privalia:

    1 paio di scarpe Puma
    1 paio di scarpe Superga
    1 paio di scarpe Nike
    borsa Mandarina Duck MD20
    Chronotech Nero
    Chronotech Rosa

    ho avuto anche io notevoli ritardi per quanto riguarda l’ordine Chronotech, leggendo altri commenti mi rendo conto che effettivamente devono aver avuto problemi dal fornitore, hanno ritardato di 2 sett la consegna.

    ho contattato il servizio clt solo tramite mail e devo dire che mi hanno sempre risp e mi aggiornavano sui ritardi.

    L’orologio rosa purtroppo non era piu disponibile e oltre le scuse, la restituzione di ciò che avevo pagato in 24h mi hanno regalato un buono di euro 4 per il disagio causatomi…

    la borsa mandarina mi è arrivata addirittura 3 giorni prima della data prevista e le scarpe nike sono perfette (consegna puntualissima)…..

    ora attendo le superga e le Puma..

    ho notato che il sito di privalia è cambiato, quando fai un ordine ora puoi seguire i vari step, i passaggi..

    credo si una cosa positivissima, non resti nel “buio” fino a quando non ricevi la mail con la lettera di vettura del pacco..

    i vari step sono:

    1.ordine realizzato
    2.fornitore
    3.magazzino privalia
    4.invio
    5.casa tua

    Speriamo che questa modifica eviti di farti sentire “sperduto” fino a quando non ricevi la merce..

    vi terrò aggiornati..

    fin’ora mi sono trovata bene.. speriamo..

    ps.ho provato a fare un ordine su saldiprivati.. sperem..

    ciao ciao

    Myriam

  30. kevin scrive:

    ciao,
    visti i commenti su privalia , quali sono i siti piu’ affidabili? di BuyVip che ne dite?

  31. piuma scrive:

    Non ho mai comprato da Privalia seppure sono iscritta da un pò…
    Grazie per aver condiviso le vostre esperienze.
    Ho comprato invece su buyvip, un paio di merrell che dovevo regalare per Natale.
    Le scarpe sono arrivate come da descrizione solo con un “lieve ritardo”..
    Ordinate i primi di Dicembre e ricevute a metà Febbraio!
    …E ovviamente il servizio clienti non risponde.
    Sicuramente è tutto più sicuro di ebay dove ho subito una truffa..Almeno su questi siti esiste un rimborso.

  32. antonio scrive:

    mi sono appena iscritto. cavolo pensavo di aver trovato un sito “serio” però voglio fare un tentativo e mettergli alla prova. ciao

  33. DEBORAH scrive:

    SECONDO ME DOVRESTI FARE QLKO…..POI XKE NN L’HANNO VOLUTO PORTARE A UN CENTRO VICINO A TE???? E HANNO FATTO D TESTA LORO????CIAO

  34. ANNALUCIA scrive:

    io mi sono iscritta da poco…..ma c’è da fidarsi?

  35. Elisa scrive:

    Io ho fatto un acquisto su Privalia ed è arrivato puntuale, senza nessun tipo di problema 🙂 Anche le persone che conosco non hanno mai avuto problemi!

    Comunque credo che siano più che altro problemi relativi ai fornitori stessi che a Privalia!

  36. kawakumi scrive:

    Ciao Elisa, non può che farmi piacere che ti sia andato tutto bene… 😉

    Riguardo alla questione “fornitori”… mah… potrebbe anche darsi, ma la gestione del rapporto con il cliente (che è quella che critico) è responsabilità dell’azienda che vende (in questo caso Privalia)… I fornitori possono avere tutti i problemi che vogliono, ma se sei bravo a gestire il Customer Care, non avrai problemi… (leggi a riguardo, se vuoi, il mio post relativo a vente-privee http://www.kawakumi.com/2009/04/24/vente-privee-professionalita-e-cortesia/).

  37. *giuli* scrive:

    e io che stavo per iscrivermi su Privalia..però mi è venuto il dubbio e infatti vedo che tanta gente nn solo qui si sta un pò lamentando.Aiuto nn fa più a fidarsi di nessuno!! grazie per le informazioni a tutti quanti! 😉

  38. andrew scrive:

    La mia esperienza non è molto positiva….
    Dopo aver ordinato un pai di scarpe della cat e pagate con Paypal, il nulla non risulta sino a quando invio una mail con i datidell’ordine e miracolosamente il giorno dopo appare negli ordini…
    Dopo tre giorni arriva una risposta alla mia email e mi comunicano che l’ordine non è andato a buon fine e che il pagamento non è stato riscosso ” BUFALA” il pagamento e stato fatto come risulta dalle trasazioni paypal .
    Allora invio il numero di trasazione paypal e mi rispondono che devo mandargli la mail di iscrizione a paypal,,,, vorranno anche la password o c’è hanno già??????????
    Come finirà?
    Ciao a tutti

  39. fiamma scrive:

    mi sono appena iscritta a privalia…..ma mi sa che torno al caro vecchio ebay……

  40. Valentina scrive:

    Ho scritto Privalia su Google perchè volevo iscrivermi, anche se non ero molto sicura.
    Sotto il link ufficiale c'era il tuo.
    Mi sa che non mi iscrivo più!

    Grazie.

  41. Rosy scrive:

    Idem come Valentina.. grazie del post !!

  42. ANDREW scrive:

    GRANDE NOVITA’ … Mi è arrivato l’ogetto da me ordinato, prima della data di consegna datami all’ordine.. Non ho capito molto nella gestione degli ordini da parte loro ma,tra mess di ordine non accettato e ordine che appariva nell mio account .
    Probabilmente non ci siamo capiti forse colpa un pò delaa mia diffidenza un pò per la loro poca comunicazione con i clienti.
    cIao a tutti
    comunque e arrivato …..

  43. rosyf62 scrive:

    anch’io ho avuto una brutta esperienza, mi sono disiscritta immediatamente! fine del discorso con loro

  44. Laura scrive:

    Aiutooo!!! ho appena ordinato un jeans su privalia vi prego ditemi ke almeno sull’abbigliamento non è mai capitato nessun problema!!! ps per quanto riguarda il pagamento attraverso la postepay è sicura?? xkè ho appena pagato con quella.

  45. annalisa scrive:

    Avevo deciso di iscrivermi ma ho cambiato idea! grzie!

  46. Bea scrive:

    Stavo per iscrivermi….retrofront !!!!

  47. michela scrive:

    scusate io vorrei sapere ma ogni settimana cambiano le marche???xk sulla vetirna non ci sn quelle che mi sn arirvat via e-mail tempo fa……ripsondete grazie

  48. Paola scrive:

    Privalia funziona bene, ovviamente possono esserci dei disguidi, ma è il rischio di comprare online.. io mi sono trovata sempre benissimo e è sempre arrivato tutto giusto e senza guasti.. smettetela di dire che ora che leggete questi commenti non vi iscriverete o cancellate l’iscrizione.. in tutta italia può succedere. In spagna questa azienda è fortissima, in italia sta funzionando molto bene anche se non c’è da molto come in spagna. Fidatevi.

  49. anna scrive:

    ma come si fa a cancellarsi da privalia??

  50. Maurizio scrive:

    Eccomi, mi aggiungo anch’io alla schiera (e stiamo aumentando) di utenti che hanno avuto la fregatura da Privalia. Non la porto per le lunghe :
    ordino due borse (400 euro!), dopo un mese mi dicono che per problemi la consegna ritarderà di una settimana, una settimana dopo dicono che per problemi uno degli articoli non potrà essere consegnato e quindi mi riaccreditano l’importo, nel frattempo l’altro articolo subisce altro ritardo. Ad oltre 1 mese e mezzo dall’ordine e pagamento tutto tace.

  51. Giuseppe scrive:

    Non cadete nelle truffe privalia!!! ordinate, pagate e riceverete A BABBO MORTO!!!

  52. Enrico scrive:

    Eccomi…anch’io nel “gruppo” degli scottati da Privalia. Senza stare qui a raccontare perchè tanto i racconti sono tutti molto simili, vorrei far porre l’attenzione sulle clausole contrattuali dell’azienda.
    Ma è possibile che sia lecito imporre condizioni così? nessuna forma di garanzia per il cliente che se ordina e paga non è detto che riceva la merce. Questi si possono tenere i soldi un mese e più e se per qualche problema non possono farti avere ciò che hai acquistato si limitano a restituirti i soldi senza rispondere di nulla? senza responsabilità alcuna?
    Mi sembra davvero un’assurdità!!! Io ho segnalato ad alcune associazioni di tutela dei consumatori se quella specie di contratto può essere ritenuto lecito…

  53. Laura scrive:

    ragazzi, cosa pensate invece del sito vente privee?? raccontate le vs esperienze!! mi rivolgo anke a te kawakumi 😛 fammi sapere 🙂

  54. kawakumi scrive:

    ahi ahi ahi Laura… così dimostri di non leggere attentamente il mio blog… 😛

    http://www.kawakumi.com/2009/04/24/vente-privee-professionalita-e-cortesia/

  55. Mirko scrive:

    Buonasera a tutti…Premetto che avevo già letto i vostri messaggi e le vostre disavventure prima di iscrivermi su Privalia ma poi l’ho fatto comunque. Ho fatto anche il primo acquisto, e proprio un orologio Chronotech…
    E’ andato tutto bene, è arrivato nei tempi previsti, è quello che ho scelto e funziona….
    Mi sono iscritto anche ad altri outlet privati, ora aspetto due acquisti da BuyVip e uno da VentePrivee…

  56. stefania scrive:

    Io compro regolarmente su Privalia…e mi sono sempre trovata molto bene.

  57. LIDIA scrive:

    Ho fatto un reso a Privalia ma della nota di accredito nessuna traccia

  58. Emanuele scrive:

    grazie per avermi informato di questi problemi, ma c’è qualche sito affidabile dove posso coprare capi d’abbigliamento senza problemi? se sì, potreste scriverne qualcuno?

  59. glorietta scrive:

    Qualcuno mi può suggerire qualche altro sito simile,però in cui ha fiducia?perchè io mi ci ero iscritta ieri,però a questo punto retifica totale!

  60. beatrice scrive:

    grazie a tutti, volevo iscrivermi a privalia e comprare qualcosa…. ma dopo quello che ho letto, non lo farò!!

  61. 55agency scrive:

    Ho appena ordinato una borsa di Lamarthe, volevo ordinare anche alcune maglie BenSherman ma dopo aver letto i vostri commenti… probabilmente desisto.
    Io ho comprato spesso su SaldiPrivati e mi sono sempre trovata bene.
    Ciao

  62. Francesca scrive:

    Mi viene un dubbio….e se l’orologio non fosse stato “originale”? Voglio dire, se veramente hanno mandato l’orologio a riparare gli e venuto a costare decisamnete molto di più, sia in tempo che danaro,rispetto alla sostituzione alla quale avevi diritto!
    Francesca

  63. Miry scrive:

    Ciao a tutti, sull’originalità dei prodotto non dovete avere alcun dubbio perchè ho un’amica che lavora in privalia.. Il problema è che il numero dei “pezzi” è ovviamente limitato in quanto si tratta di uno “stock” che, grazie agli accordi presi con le varie case/fornitori viene rivenduto al 70% in meno. Dietro i computer ci sono degli esseri umani che devono registrare gli ordini fino ad esaurimento scorte per tanto è umano che si ricevi tardiva notifica di esaurimento scorte (sono esseri umani gli dobbiamo dare il tempo di prendere i 2000 ordini). Sul discorso del cambio perchè difettoso ritorniamo al discorso stock.. Purtroppo il numero di campioni è limitato anche perchè a quei prezzi vanno a ruba..

  64. Miry scrive:

    Scusate le ripetizioni…

  65. kawakumi scrive:

    Ciao Miry, piacere di accogliere anche la tua opinione in merito… Come noterai ormai non rispondo sempre a tutti su questo post (vive un po’ di vita propria) anche perchè la mia opinione l’ho ampiamente espressa… Ma il tuo commento merita una risposta 😉

    Sulla questione originalità non ho dubbi (anche perchè l’orologio l’ho toccato con mano e da buon napoletano so riconoscere i falsi).

    Sul discorso delle “persone umane” però permettimi di dissentire… Gli ordini in un sito di e-commerce vengono registrati “elettronicamente” e la dipsonibilità residua è calcolata pressochè istantaneamente grazie all’uso di database… Non è mica fatta a mano!!! Chiedi bene alla tua “amica di Privalia”… eheheh…
    E già che ci sei dille anche che aspetto ancora una risposta sulla domanda fondamentale in tutta questa questione: “Dove sono finiti i DUE anni di garanzia del produttore che mi hanno venduto insieme all’orlogio-pacco???” (perchè io NON volevo un cambio come dici tu, ma mi spettata la riparazione in garanzia…)

  66. Miry scrive:

    Grazie per avermi risposto, la mia amica lavora a milano nell’ufficio che si occupa di fotografare e importare i vari capi sul sito ufficiale. Purtroppo gli ordini vengono gestiti dall’ufficio di Como per cui non può fare molto in questo senso..
    Gli ordini vengono si registrati elettronicamente ma la gestione logistica viene poi svolta dal personale. In merito alla garanzia sono perfettamente daccordo con te, la mia risposta di prima era molto generica, nel tuo caso sinceramente non capisco dove sia la complicazione nel farlo aggiustare e inviartelo nuovamente. L’unico suggerimento che mi sento di darti e di “minacciarli” inoltrando le mail e scrivendo:

    Oggetto: Segnalazione a Federconsumatori

    Spettabile Privalia,

    non avendo ricevuto riscontro alle mail di cui sotto, vi comunico che in caso di mancato ricevimento di vostra comunicazione entro 2 giorni dalla presente, sarà mia premura segnalare il problema alla Federconsumartori e provvedere legalmente alla risoluzione di questo.

    Restando in attesa di un Vostro gentile riscontro porgo Cordiali saluti
    Nome Cognome

    Considera che la federconsumatori difende i consumatori gratuitamente, quel che è giusto è giusto.. Una spiegazione te la devono e, forse, anche di più..!

  67. kawakumi scrive:

    Guarda Miry… Ho rinunciato sia a ricevere spiegazioni che scuse… Mi basta vedere (tramite questo post, il numero di visite e i commenti) che non sono un pazzo che si inventa le cose… 😉

  68. Miry scrive:

    Con il resto dei casi letti su questo forum invece non sono daccordo! Se volete tutto e subito andate in negozio e pagate il 100%. Se volete risparmiare il 70% dovete calcolare un margine di errori..
    Meno male che qualcuno ha scritto per lode perchè di solito si riporta solo il negativo delle soluzioni..
    Il più corretto è kawakumi che comunque non ha condannato nessuno!

  69. Miry scrive:

    Io non mi arrenderei…. Se riesco ad ottenere una mail diretta te la comunico ma non qui.. Nel caso ti lascio l’account messanger…

  70. 55Agency scrive:

    Mi è arrivato l’ordine stamattina da Privalia: puntualissimo, 2 borse come le volevo e sono molto soddisfatta. Mi sembrava doveroso apportare la mia testimonianza.
    Ciao!

  71. mauro scrive:

    mi sono iscritto oggi, a breve farò un ordine,sentire tutte queste lamentele non è che sono molto convinto!Ma, sequalcosa dovesse andare strorto,vado direttamente da questa gente,ovviamente protestando.”A modo mio”.

  72. Girasonia scrive:

    Salve, ho torvato per caso questo sito mentre mettevo Privalia in google per andare all’attacco contro di lei.
    Il margine di errore, come dice Miry, lo voglio pure ammettere ma leggendo i casi qui, mi sembra che l’errore sia la norma…
    Eseguo ingenuamente un ordine su privalia a fine giugno. Un paio di scarpe merrell. Consegna prevista tra il 18 e il 25 luglio.
    Il 26 luglio, dopo che nessuno aveva ricevuto nulla, chiedo informazioni tramite mail e, guarda un po’, si scusano dicendo che la merrell non ha ancora consegnato e ritardano la consegna tra il 28 e il 3 agosto.
    Il 4 agosto non ricevo nulla e neanche stavolta vengo avvisata direttamente… mando una email abbastanza antipatica lamentandomi della mancanza di serietà e professionalità del sito. Ricevo la stessa IDENTICA risposta della volta prima (non hanno proprio letto quel che ho scritto!!!) dicendo che riceverò tra il 6 e il 10 agosto.
    Vabbè stiamo solo al 7, di sicuro dovrò aspettare l’11 per ricominciare daccapo.
    E’ che avevo solo un problema: essendo estate e partendo per le vacanze, per noi era difficilissimo trovare qualcuno che restasse a casa o che comunque passasse per casa in caso di consegna e ci eravamo organizzati per l’eventualità. ma siamo stati solo delgi ingenui.
    Io la mail alla federconsumatori la scrivo di corsa.

  73. Miry scrive:

    Ciao Girasonia,
    questo forum è stato creato per raccontare esperienze negative come la maggior parte dei forum sul web (io ne ho aperto uno contro teorema) difficilmente si creano forum positivi per questo troverai riportate quasi esclusivamente esperienze negative ma questo non vuol dire che siano la maggioranza reale.. Non sono quì a difendere nessuno per cui mi sembra giusto che ti tuteli come puoi..La federconsumatori devi contattarla telefonicamente..

  74. Emanuele scrive:

    Girasonia ache a me con le Merrel comprate nel tuo stesso periodo e’ successo uguale. Un vero schifo. E’ il mio primo e ultimo acquisto. Scarpe pagate il 1 luglio e a tutt’oggi non si sa che fine abbinao fatto ne sanno darmi una risposta.

  75. Emanuele scrive:

    Scarpe Merrel arrivate ieri. Tutto in ordine.
    Forse sono stato un po troppo duro con Privalia anche se al 1′ acquisto hanno fatto un 20 giorni di ritardo sui tempi previsti.
    Non e’ un buon inizio sicuramente.
    Ciao

  76. Romina scrive:

    Racconto la mia esperienza….ho aderito alla campagna BIllabong…ordine effettuato il 21 luglio….di oltre 200 euro…mi viene comunicato che la consegna verrà fatta tra il 7 e il 14 agosto…oggi,13 agosto,leggo sullo stato dell’ordine che è in attesa del fornitore…scrivo scocciata che non penso possano rispettare i tempi di consegna….dopo ore mi arrriva una mail,dicendo che sono spiacenti ma per problemi logistici l’ordine verrà consegnato tra il 26 agosto e il 2 settembre…
    Ho mandato una mail dicendo che non sono seri ecc ecc….ma è possibile?!?!Loro i soldi li vogliono subito….!!!
    Qualcuno ha il numero di telefono del servizio clienti?!?non lo trovo sul sito…grazie…spero solo che la merce arrivi ma soprattutto che non mi abbiano fregato 250 euro…sennò dovrò affidarmi ad un legale!!

  77. bernardo scrive:

    grazie per le indicazioni date, volevo iscrivermi proprio oggi e non mi iscriverò davvero, grazie e saluti

  78. Carole scrive:

    PRIVALIA: DISONESTI!
    2 ordini per un totale di Euros 400 non snon mai stati consegnati e loro se ne sono lavati le mani. Ne sostituzione della merce, ne reimbolso, ne buoen speasa. NIENTE DI NIENTE!
    NON COMPRATE DA PRIVALIA!

  79. kawakumi scrive:

    Caspita Carole… Ti è andata molto peggio che a me!!!

  80. Andrea scrive:

    Appena in tempo fiuuu!! dopo tutto quello che ho letto meglio andare in un negozio! chi meno spende piu spende ragazzi!!

  81. Jean scrive:

    Io l’ho provati tutti… I più affidabili sono Yoox e Byxxy.com… Anche se Byxxy.com è nuovo e da un servizio eccezionale.. Pacco ricevuto a casa in 2/3 giorni con omaggio dentro…

    I tempi di consegna di Privalia e vente privee sono troppo lunghi..

    Byxxy e Yoox tutta la vita

  82. Licia scrive:

    Io i siti di vendita online li conosco quasi tutti, e problemi ne ho avuti pochi, mi sono trovata bene anche con Privalia. Per quanto riguarda Byxxy…ho fatto diversi acquisti, sono cortesi, veloci nelle spedizioni, nulla da dire…purtroppo l’assortimento è scarso, niente a che vedere con Yoox, ci trovi per mesi sempre le stesse cose, è un vero peccato, ci vorrebbe n sito alternativo a Yoox, che comincia ad avere prezzi davvero alti! Poi c’è eBay che sta migliorando costantemente, insomma…mi chiedo come facciano i negozi tradizionali a sopravvivere!

  83. doriana scrive:

    Per risolvere questi problemi, materiale difettoso , non consegnato, non conforme ecc usate come sistema di pagamento Paypal: lo utilizzo su ebay e su Buyvip e mi ha dato semrpe ottimi risultati e soprattutto loro ti rispondono a velocità supersonica!!
    Con paypal stai tranquilla che se sei corretta e se qualcosa veramente non va ti rimborsano loro.
    PS se pagate con carta di credito Cartasi si può bloccare il pagamento , se non erro fino a 3 mesi dopo l’acquisto.

  84. kawakumi scrive:

    Ciao doriana, non credo che basti pagare con PayPal per risolvere “questi problemi” ehehe… Non è il metodo di pagamento il problema. 😉

  85. Romina scrive:

    La roba di privalia finalmente è arrivata….ho aspettato,però devo dire che ne è valsa la pena….mancava una maglietta ma mi hanno avvisato prima che arrivasse il pacco e l’accredito è stato tempestivo….devo dire che se si ha pazienza ne vale la pena,mi devo ricredere…ho risparmiato 300 euro,ho roba che non avrei potuto permettermi in negozio!!!!

  86. giugi scrive:

    Ciao sono appena venuta a conoscenza dell’esistenza di Privalia e visto i vostri commenti ho deciso di non effeettuare nessun acquisto ma vi chiedo se conoscete altri siti tipo Privalia dove è possibile fare acquisti in modo sicuro. Grazie,ciao a tutti

  87. Davide scrive:

    Per caso sono finito in questo forum,avevo intenzione di acquistare dei jeans ma credo che lascerò perdere di fare acquisti su questo sito

  88. Giorgio scrive:

    Molto semplice rispondere gli orologi difettosi solitamente comperati in un negozio vengono riportati al negozio che provvederà in persona a portare l’orologio in assistenza. Premettiamo che non in tutte le città esistono assistenze in tal caso l’orologio viene rispedito dal negoziante in sede (solitamente collocate al nord,milano ecc).Stessa procedura avviene se l’assistenza ha dei dubbi sulla riparazione in garanzia e quindi rimanda per certezza l’orologio in sede. Durante tutto questo periodo è inevitabile che il cliente rimane senza il prodotto che ha comprato. In termini tecnici avendo un negozio di orologeria posso garantire che qualsiasi riparazione in garanzia fatta in assistenza non avviene mai in meno di 40 giorni se invece viene rimandato in sede si parla dai 60 giorni in su.Suppongo che per questo motivo l’azienda outlet citata abbia preferito ridare i soldi piuttosto che protrarre ulteriormente i tempi di attesa e magari rischiare una denuncia da parte del cliente sull’ambiguità del servizio.Premetto che gli orologi trovati con sconti superiori al 40% appartengono a collezioni passate o altrimenti a Mercato Parallelo,il mercato parallelo puo provenire da diverse fonti le 2 piu grandi sono 1) comprate all’estero 2) comprate in stock. Probabile che l’orologio in questione provenisse da mercato estero ciò significa che avesse garanzia straniera e quindi avrebbe avuto non poche problematiche se portato in assistenza italiana, oppure il problema potrebbe derivare dal fatto che il fornitore dell’ outlett in questione fosse lui stesso all’estero e quindi ovviamente il problema sarebbe stato ancora piu grande.

  89. ANTONIO scrive:

    Secondo me tutta la merce su Privalia è quella difettata, io ho comprato tre magliette misura M adidas e una andava piccola una bene è una grandissima, e nella stessa campagna delle scarpette sempre adidas con la colla che colava da tutte le parti.

  90. Romina scrive:

    Ho comprato un paio di etnies…veloci e puntuali questa volta….

  91. anto scrive:

    ciao a tutti. io ho comprato varie volte su privalia ed è andato tutto benissimo,puntuali, merce ricevuta e senza difetti.
    Oggi però mi è capitata una cosa strana: a causa dle fatto che non ricordavo la Password, quando ho concluso la procedura di acquisto mi ha dato “acquisto non eseguito”, ma i soldi sono passati, perchè ho il servizio della carta di credito che mi avvisa con sms del pagamento effettuato. Non erano tanti soldi (50euro) ma mi scoccia uguale. pernso che sia solo un disguido ma lo vorreri chiarire.
    avete un numero?
    ho visto che qualcuno ha contattato il servizio clienti. mi date il n.? per farvore?

  92. joja scrive:

    rispolvero anch’io questo post interessante, perché conoscendo bene gli shopping club (è pure un argomento del mio blog :)), volevo aggiungere che questi episodi brutti possano capitare con tutti i club privati: privalia, buyvip, piustyle, etc. non sono proprio negozi online con magazzini pieni di merce, pronti daessere spediti.
    loro sono intermediari che concludono l’acquisto con i fornitori dopo aver conclusa la campagna di vendita verso gli utenti. per questo motivo a volte non hanno a disposizione la quantità richiesta dagli ordini degli utenti, ci mettono qualche settimana a inviare la merce o cercano di ‘accontentarti’ con un colore o una taglia differente.
    comunque, come ultima possibilità, ti restituiscono sempre i soldi (meno male almeno questo :)).
    ora questi casi di disagio capitano soprattutto per gli oggetti molto richiesti, ma d’altra parte ti possono offrire prodotti di marca a prezzi molto vantaggiosi.
    Quello che differenzia magari un shopping club dall’altro, è la qualità e professionalità del customer service. e qui kawakumi ha avuto una pessima esperienza. il cliente ha chiaramente il diritto di essere informato sulla procedura e il customer service deve trovare una soluzione valida nel minor tempo possibile.
    devo ammettere, anche a me manda in bestia non ricevere risposte alle mie mail di richiesta… soprattutto quando ho già pagato il prodotto.

  93. kawakumi scrive:

    @joia: ovviamente (come dici tu) è la qualità e la professionalità della gestione dei rapporti con i clienti a fare la differenza. Io però non giustificherei così tranquillamente i “problemi di gestione” attruibuendo la colpa ai fornitori. Ho sempre più l’impressione che alcuni di questi shopping club “giochino” sul rapporto quantità di stock/prenotazioni un po’ come le compagnie aeree giocano con l’overbooking… 😉

  94. joja scrive:

    eh, la concorrenza fra di loro è sempre più agguerrita in effetti. e alcuni club sono cresciuti troppo velocemente e non sono stati in grado di adeguarsi tecnicamente e ‘umanamente’ ai cambiamenti. alcuni club come vente privee (francese) stanno pensando già di vendere il tutto a ebay o amazon. sto seguendo la scena degli shopping club anche dal punto di vista del marketing e finanziario. gruppi come vente-privee stanno arrivando a un giro d’affari di 650 mio euro nel 2009.
    è chiaro che la gestione diventi sempre più difficile.

  95. Giuseppe scrive:

    Privalia è un’azienda con gestione pessima degli ordini provato sulla mia pelle 2 ordini e hanno fatto 2 cazzate prima mi mandano la merce con un mese di ritardo sulla consegna prevista poi nel secondo ordine mi mandano parte dell’ordine e il resto mi dicono che nn lo mandano e mi reintegrano i soldi….. Ma vi sembra normale???????????? poi senza avvertire… mi mandano una mail il gg prima della consegna dicendo che hanno dei problemi ma ormai il pacco era partito…..gli mandi le mail e non ti cagagano!!!!!!!!! Ragazzi diffidate da acquistare da privalia non sono persone serie rischiate solo di prendevela nel sedere

  96. daniele scrive:

    Ciao, io per ora ho fatto un solo due acquisti su questi outlet on-line.
    Uno su privalia (trolley brics) ed è andato tutto bene e la consegna è stata puntuale. L’unica cosa che non mi è piaciuta è il marchio brics su un lato del trolley incollato al rovescio! Me lo sono tenuto così perchè mandarlo indietro anche se lo rimborsavano, ci avrei rimesso le spese di spedizione per riceverlo e per rimandarlo.
    L’altro su saldi privati, un orologio cronotech, arrivato con qualche giorno di ritardo, ma avevo scritto al servizio clienti e mi hanno risposto che gli sono stati spediti in ritardo dal fornitore. Anzi colgo l’occasione per chiedere a chi ha acquistato gli orologi cronotech, com’era la confezione?
    La mia era una semplice scatola a cubo (ovviamente marchiata cronotech) e l’orologio messo nella spugna, ma diversa dalle altre che avevo a casa comprate in negozio con l’orologio messo nel cuscinetto.. spero sia sempre originale..

  97. giovanna scrive:

    io mi vergogno di loro…ma hanno mandato delle scarpe della replay usate ma usate davvero non ho parole. mi sono cancellata e posso solo ripetervi non ho parole

  98. Angelo scrive:

    Mi consigliate un sito serio dove fare acquisti risparminando….??

  99. Morena scrive:

    Mi sono registrata ieri su Privalia..meno male che questa mattina ho aperto questa pagina!! Mi tolgo subito e naturalmente avvertirò anche le persone che mi han detto di iscrivermi!

  100. Joja scrive:

    avevo già commentato questo post in passato. vorrei spezzare una lancia in favore degli shopping club. capita che ci sono dei problemi, visto che non sono dei veri e propri negozi online, ma fanno da tramite tra fornitori e utenti. d’altra parte riescono a offrire i prodotti a sconti veramente vantaggiosi e sono quasi tutti delle aziende che operano in tanti paesi europei (privalia è spagnola). certo, se uno non transige e non vuole affrontare eventuali problemi (ritardi nelle consegne, prodotti esauriti, etc.), gli outlet privati non sono adatti. ma mettendo in conto che a volte ci possono essere ritardi o annullamenti degli ordini, offrono delle belle opportunità.

  101. SILVIA scrive:

    IO NON NE VOGLIO PIU’ SAPERE
    in un ordine non mi hanno mandato tutti i prodotti richiesti in un altro ordine si sono rifiutati di accorpare un ordine analogo (altri siti ti offrono opzione tra rifare ordine o fare nuovo ordine con rimbroso spese di spedizione:capita a tutti di voler aggiungere qualcosa …) infine per un reso di chiedono una barca di soldi e non considerano un reso unico se hai avuto la brutta idea di fare due ordini diversi
    per ognuno paghi un reso ….simpaticoni …alias una camicia mi veniva più di reso che il costo della camicia !!!
    per non parlare del servizio clienti … dove non sai a che indirizzo scrivere
    altri siti hanno apposito box e ti rispondono in pochissimo tempo insomma stateci alla larga il peggior sito e-commerce trovato sin’ora

  102. Michele scrive:

    embè non hai fatto causa??hai bisogno??la faccio io per te,napoli per napoli almeno ci si toglie lo sfizio di restare sempre succubi a queste vicende

  103. Teresa scrive:

    io ho provato quasi tutti gli outlet online…buyvip, saldiprivati, privateoutlet, privalia e ora anche vente privee… e sicuramente privalia è il migliore!rispondo per mail o per facebook immediatamente a qualsiasi dubbio o problema gli poni, ho comprato più volte e ho ricevuto articoli perfetti. buyvip è un po ritardatario ma anche li, come saldiprivati, tt ok con gli articoli. private outlet per quanto ne so ha causato problemi a molte persone..infatti ho comprato prima di leggerne i commenti, e su 3 capi ne ho ricevuto due…mi hanno rimborsato e quindi x me non c’è stato nessun dramma, ma so di persone che aspettano i soldi x mesi. sono voci, esperienze personali, non lo so…ma di certo se uno su dieci ci va male non credo sia x una loro tattica di truffa (non vedo cosa ci guadagnano a far arrivare apposta un pacco tardi ad una persona, o a non far andare a buon fine un acquisto se poi lo rimborsano anche!). sono incidenti che possono capitare…come quando acquisti su internet un viaggio, un volo, ordini dei libri, o compri biglietti di concerti. è commercio a distanza e credo siano incidenti soliti.

  104. Mari scrive:

    Meno male che ho trovato questo forum. Una amica mi ha parlato di Privalia, perchè lei ci è iscritta, anche se ancora non ha fatto acquisti, e prima di iscrivermi anche io volevo sentire un po’ di campane. Sono già iscritta a Buyvip, e finora tutto bene, ma Privalia non mi attira più dopo aver letto i commenti qui

  105. G.Piero scrive:

    Io ho fatto diversi acquisti con Privalia ed è andato tutto bene.Ora ho un reso per la prossima settimana (taglia errata su un capo Levis)..e vedrò come andrà a finire. Con YOOX ho trovato una puntualità e una celerità nella consegna ..disarmante e ottimi prodotti, però un po’ più caro di Privalia.

  106. Valina scrive:

    @ kawakumi .
    Non è che potresti dirmi un sito secondo te affidabile x fare acquisti on line??per esempio PRIVATE OUTLET!
    Grazie aspetto tue notizie.Vale

  107. Joja scrive:

    provo a risponderti io (in attesa di kawakumi :)) dalle mie esperienze l’outlet privato in assoluto più affidabile è venteprivéé. che, fra l’altro è anche il primo ad aprire uno shopping club privato. sarà che per questo hanno più esperienze nell’organizzazione e gestione degli utenti. poi mi sono trovata bene anche con buyvip. tempi di consegna un pò lunghi, ma affidabili.

  108. manoquadra scrive:

    ciao a tutti.
    privalia, come saldiprivati privateoutlet buyvip e venteprivèe , ha a mio parere e per esperienza ( compriamo diversa roba da diversi mesi ) lo stesso standard di qualità e gli stessi tempi di consegna.
    riguardo all’orologio ck, posso dire che la colpa è sostanzialmente dell’assistenza.ora viene gestita da milano e l’orologio spedito in svizzera!
    sono del settore e concessionario: ogni volta che hai un problema con ck, devi imbottirti di farmaci.
    su alcune cose ridicoli.abbiamo aspettato anche sei mesi una riparazione ( e ovviamente sostituito l’orologio al cliente straimbufalito ,,,)
    in questi outlet online c’è una sola pecca : tropppo lunghi i tempi di consegna.Ma è così, vedono la merce dai fornitori( fabbricanti ) e per tre giorni gliela bloccano.poi a ordini avvenuti se la fanno mandare e la smistano. passano 20 giorni.

  109. giovanni scrive:

    ho fatto un ordine su privalia di n. 20 articoli per un totale di euro 1127,00. Arrivato l’ordine 19 articoli erano diversi, 13 erano tutti uguali. Errore….non ci credo – ho gia’ contestato il pagamento a paypal adesso contestero’ l’ordine a Privalia. Speriamo bene

  110. STEFY scrive:

    buongiorno a tutti!!!! mamma mia stamattina ho appena letto tutti questi commenti e mi è venuto il panico la settimana scorsa ho ordinato un orologio breil , che dovrebbe arrivarmi tra il 14 e il 24 … speriamo bene

  111. elfo_pak scrive:

    Scusate ragazzi, ho letto con interesse questo blog e voglio soltanto fare qualche riflessione.
    La mia esperienza nei club di shopping si limita all’acquisto di un orologio fila su buyvip, arrivato dopo quasi due mesi…
    sono iscritto anche su privalia, ma non ho ancora acquistato niente.

    Allora:
    innanzitutto queste società, come molti hanno detto, sono di INTERMEDIAZIONE, cioè non hanno un magazzino loro.
    Riescono a trattare con i fornitori per stock di materiale, e concludono l’ordine solo alla fine della campagna di vendita, quindi è OVVIO che il tempo di consegna della merce è, come minimo, 3 settimane 1 mese, spesso di più. Il problema ovviamente risiede nei tempi di spedizione dei fornitori, dato che spesso la merce arriva direttamente da loro (sebbene “cofezionata” con il nome del sito).
    Questo fatto, delle consegne “lunghe”, è scritto chiaramente sui vari siti e pure nelle esperienze riportate sul web. Non mi sembra un dramma.
    Ho acquistato un orologio a 15 euro al posto di 50, mi sta bene. Altrimenti andavo in negozio.

    Errato anche paragonare questi siti ad un Outlet. Innanzitutto gli outlet spesso non hanno sconti così forti e, comunque, dipende dagli articoli (difficile averli su orologi e gioielli per esempio, possibile sugli abiti).
    Secondo: all’outlet ci devi andare. Spesa di benzina, macchina, autostrada, TEMPO. Se provi ad andare all’outlet di Armani, oppure ad uno generico come quello a Serravalle, di sabato, AUGURI!!!
    E se qualcosa che acquisti è difettoso, e te ne accorgi a casa, non è detto che te lo cambiano (magari hanno finito lo stock), al massimo ti ridanno i soldi, ma devi tornarci (altra perdita di tempo).

    in merito alla SERIETA’ AZIENDALE
    imho, la serietà sta nella trasparenza e nella correttezza della gestione dei soldi del cliente e, giustamente, nel servizio di customer care.
    Però, la cosa davvero più importante, sono i miei soldi.
    Io ammetto l’errore umano. Posso capire che si verifichi, per sfiga o per colpa di qualcuno, un errore. Ma non ci voglio rimettere.
    Se l’azienda mi ridà i soldi, mi sta bene.
    Questo, PER ME, è sufficiente per dire “ok, magari ci riprovo”, non certo per scapparmene a gambe levate!
    Certo, se poi uno fa 3 ordini e vanno tutti male, l’azienda dovrebbe dare ben oltre un omaggio per farmi rimanere…
    Ma se il sistema è trasparente e vengono ridati i soldi, è un OTTIMO INIZIO.

    Per esperienza personale, ho trovato su ebay anche “sedicenti negozi” che inviavano materiale sbagliato (non conforme alle specifiche) e non restituivano i soldi! Certo, tramite paypal, entro certe cifre, puoi chiedere la restituzione, ma sono tempi molto lunghi.
    Se, come dalle esperienze qui riportate, i riaccrediti sono veloci, è un ottima cosa.

    Infine: trovare roba originale (su questo non ci sono dubbi) scontata del 70% ? Non è semplice, eh.
    Io , che non sono economo nè commerciale, e non ho pretese di insegnare niente a nessuno, mi sembra OVVIO che su qualcosa bisogna chiudere un occhio. Se questo qualcosa sono i TEMPI di consegna, mi sta più che bene!!!

    Altrimenti acquisterei in un qualsiasi negozio online con meno sconto, no?

    Quello che secondo me molti utenti qui dovrebbero capire, è che è il sistema di vendita che è differente, e gli intoppi in cui si può incocciare riguardano questo sistema di vendita, non la serietà dell’azienda!
    Se un azienda restituisce i soldi, imho, è un ottimo punto di partenza!!!
    Ho incontrato aziende e negozi “fisici” che, pur potendoli toccare con mano, hanno fatto orecchie da mercante di fronte a quelli che dovevano essere dei miei diritti! E che fai, vai per avvocati per 50 euro?

    Quindi, dico secondo me, non è corretto dire “ah, c’è una esperienza negativa, scappo via”, perchè in realtà questa esperienza negativa, che c’è stata, è stata comuque gestita dall’azienda! Non gli hanno fregato i soldi!
    Se poi uno non vuole aspettare 1 mese bon, vada in negozio e finisce li!!!

    Botte piena e moglie ubriaca sono difficili da coniugare…

  112. kawakumi scrive:

    Ciao elfo_pak, come vedi ormai non rispondo a tutti i commenti a questo post (sarebbe impossibile), ma il tuo merita una precisazione…

    Io non ho mai detto di non acquistare su Privalia o cose del genere… Io ho semplicemente raccontato la mia esperienza, e riguardo ad essa non sono d’accordo con te quando dici “Se un azienda restituisce i soldi, imho, è un ottimo punto di partenza!!!”… Per me il fatto che un’azienda restituisca i soldi è un suo DOVERE in risposta ad un mio DIRITTO. E l’azienda restituendo i soldi non ha fatto nè più nè meno del suo DOVERE!

    Quello di cui io mi lamentavo era la mancanza di professionalità nel gestire la situazione… Il fatto che ci fosse scritto sul sito “2 anni di garanzia del produttore” non si concilia bene con il loro “non possiamo sostituire, nè far riparare l’orologio”… Il fatto che io abbia dovuto sbattermi dietro di loro per giorni e giorni denota comunque una scarsa qualità del servizio clienti…

    Queste sono tutte cose che secondo me i consumatori devono PRETENDERE anche dagli outlet online!

    That’s all!

  113. joja scrive:

    @elfo_pak sono d’accordo su molte cose con te. io compro regolarmente sugli shopping clubs/outlet privati e so che i prodotto possano arrivare dopo 1 mese e oltre, so che possa capitare di fare un ordine e ricevere poi una mail dopo settimane di scuse per un prodotto non più disponibile , so che mi restituiscano i soldi (prima o poi). proprio perché so che si tratti di intermediari che concludono l’accordo con i fornitori una volta ‘raccolto’ tutti gli ordini online.
    ma molte persone non sanno bene la differenza fra un tradizionale shop online e gli shopping clubs (se vi interessa, sto pubblicando una guida sugli shopping clubs sul mio blog :)).
    alcuni club sono trasparenti e hanno un ottimo customer care, come vente-privee e buyvip.
    altri invece, nati sulla scia dei grandi clubs, sono ancora lì ad improvvisarsi shop online con
    – pessimo customer care,
    – mancanza di trasparenza sulla propria attività,
    – mancanza totale di comunicazione soprattutto nel caso di resi
    – un’abitudine di restituire i soldi anche dopo 5-6 mesi.

    è chiaro che un utente dopo una tale esperienza, si senta stressato ed esprima la propria opinione negativa online.
    come è naturale che chi ha vissuto esperienze positive (e penso sia la maggioranza) non scriva.
    io con il mio blog grazie alle esperienze scritte degli utenti sono riuscita a far intervenire la direttirce di uno degli shopping clubs a scusarsi e a promettere miglioramenti.
    quindi, ben vengano i giudizi e racconti degli utenti sulle loro esperienze. 🙂

  114. elfo_pak scrive:

    @joja
    ciao…ci capiamo perfettamente. Io infatti non intendo scusare un customer care scadente, ma soltanto portare “a vista” la realtà dei fatti di numerose aziende “old economy” che, nonostante le risorse probabilmente maggiori di questi siti, hanno un servizio post-vendita pessimo e spesso ti fregano i soldi (vedi compagnie telefoniche con tariffe poco chiare, ecc).

    Inoltre, aggiungo, per gli scontenti di un sito piuttosto che un altro, secondo me si dovrebbe fare un confronto di servizio su un unica marca. Per esempio, l’orologio chronotech che , da quel che ho capito, è stato disponibile su differenti siti…
    In questo caso ha senso di confrontare il servizio finale, dato che il fornitore, almeno in teoria, è il medesimo, ed è il medesimo articolo.
    Se invece uno confronta la borsa “gucci” su privalia (faccio un esempio, eh), con il piumone bassetti su buyvip, o le nike su saldiprivati, non è corretto, perchè i fornitori sono diversi e può essere che alcuni fornitori abbiano tempistiche più lunghe o, magari, un servizio peggiore!

    Bisognerebbe, imho, avere un “metodo” di confronto, altrimenti le esperienze negative ai miei occhi risultano in parte poco significative! Soprattutto quando si dice “mi sono trovato male comprando un piumone su buyvip, ma poi ho comprato un orologio su privalia ed è andato tutto bene”… non so se mi sono spiegato bene….

    Ultima considerazione, derivata un po’ dalle varie aziende in cui ho lavorato: il customer service è sicuramente il punto “dolente” delle aziende…costa tanto, e a volte non funziona bene.
    Personalmente, quando devo acquistare un servizio su internet (fosse anche un conto on-line di una banca, o una qualsiasi altra cosa) cerco di capire se le aziende sono in miglioramento, o se le esperienze negative sono “costanti”…
    Perchè l’azienda non è una realtà “finita”, ma è sempre viva, in crescita.
    Se i responsabili di privalia registrano un customer care inefficiente e ci lavorano, ottenendo miglioramenti, a me sta bene.
    Non sono d’accordo in parte con kawakumi proprio per questo motivo: se dovessi considerare soltanto le aziende che non hanno MAI avuto problemi con me, dovrei smettere di acquistare da praticamente tutti i miei “fornitori”!!!
    In compenso, se noto un miglioramento, sono incentivato a rimanere.

    E, parliamoci chiaro, qui stiamo parlando di siti che offrono oggetti SCONTATISSIMI, non di una compagnia telefonica che ha miliardi di euro di fatturato nè di una banca che ti fa pagare 2 euro un bonifico on-line (che richiede solo un “click” da parte di un impiegato)…
    imho le realtà commerciali sono più complesse di quelle di servizi, e in questo caso l’anello debole della catena sono i fornitori.
    Probabilmente la situazione potrebbe essere di molto migliorata fornendo un serivizo di comunicazione via mail “puntiglioso”, e la possibilità di seguire in tempo reale tutta la pratica… come fanno già alcuni siti.

    Ultima nota sui siti di e-commerce “normali”: io acquisto regolarmente da eprice. Come saprete, per ogni articolo è presente un bollino che dà la disponibilità : “verde” (disponibile”, “giallo” (in esaurimento) e rosso (non disponibile).
    Mi è capitato di acquistare un pc “giallo”, e dopo qualche giorno mi è stato comunicato che in realtà non era più disponibile in magazzino. Ho aspettato 2 settimane, poi son stato contattato da un commerciale che, scusandosi, mi ha detto che non era possibile più avere quel modello, ma me ne ha proposto uno simile per 20 euro in più. Alla fine ho avuto il pc dopo quasi 1 mese. Non è stata un esperienza felicissima, ma è stata conclusa positivamente.
    Però, se volessi acquistare un oggetto da “bollino rosso”, il sito me lo farebbe fare (una volta ho fatto la prova)! Ti avverte che la merce deve essere ordinata dal fornitore e che la vendita verrà conclusa ammesso il buon fine della disponibilità a magazzino (del fornitore), altrimenti vengono restituiti i soldi.
    Dopo un mese e mezzo, mi hanno restituito i soldi! era giusto per provare, ma non mi sembra un atteggiamento molto diverso da quello descritto sopra (ah, ovviamente la merce non era scontata, giusto per specificare)…

    @kawakumi : sul discorso che i consumatori devono PRETENDERE un tipo di servizio sono d’accordo, ma so che nella realtà dei fatti è molto difficile averlo. Ora, se uno non mi frega i soldi, mi sta bene, se no , ovviamente no! (e mi è capitato!)
    Pretendere un servizio è corretto, pretendere delle risposte anche. Ma io sono realista, e se vedo che hanno fatto un errore, mi aspetto che venga trattato come tale, restituendomi il dovuto.
    Mi è capitato più volte con negozi “tradizionali” che questa cosa non avvenisse, accampando 1000 scuse. Certo, hanno perso un cliente, ma intanto i soldi se li sono tenuti! E, ti ripeto, non metti di mezzo un avvocato (a meno che non sia tua moglie!) per 50 euro…

  115. nurix scrive:

    Per dovere di cronaca segnalo che ho fatto il mio primo acquisto su Privalia ed è arrivato tutto perfettamente e secondo i tempi pattuiti

  116. maria scrive:

    salve,
    ho ricevuto oggi una Furla da Privalia. Oggetto perfetto, tempi di consegna rispettati e prezzo scontato del 50% rispetto al negozio. Grazie, ci tenevo a segnalare la mia esperienza.

  117. gian luca scrive:

    abbiamo appena ricevuto una borsa della campagna “Furla” chiaramente contraffata, le mani mi puzzano ancora di plastica (doveva esere vitello),
    privalia non è sicuramente un portale serio

    diffidate

  118. sara scrive:

    ..sn sconvolta x qll ke ho letto su qst sito!!non ho mai comprato in internet xkè non mi fido molto di qsti acquisti..e penso di aver fatto bene!!anke se mi era venuta voglia di farlo visto i prezzi invitanti!!provvederò subito a cancellarmi da qst sito..se gentilmente qualcuno ne conosce uno più affidabile sarebbe cosa gradita!!!

  119. Joja scrive:

    @sara mi dispiace che tu sia sconvolta. forse per chi non ha mai acquistato niente online, privalia non è l’indirizzo migliore, visto che hanno un servizio clienti non proprio efficiente.
    se ti interessa, sul mio blog http://www.joja.it trovi una lista di outlet privati con commenti dei lettori. magari ci trovi uno adatto a te. io personalmente mi trovo molto bene con vente-privee e buyvip. (chiedo di cancellare il link se non è permesso postarli :))

  120. Vincenzo scrive:

    Ora vi spiego come funziona privalia, visto che ci lavorano 2 miei amici dentro, uno come fotografo e l’altro in ufficio logistica. Privalia non fa nient’altro che comprare stock direttamente dal produttore o dal distributore ufficiale di un determinato prodotto per poi rivenderlo via internet. Da ciò si può automaticamente escludere che ci sia un giro di falsi e/o rubati, non è ebay dove il venditore non ha una faccia, quì Privalia ci mette faccia e nome.
    Privalia è un azienda spagnola molto seria e ben organizzata che conta minimo 50 dipendenti per ogni sede. Il più delle volte disguidi e problematiche varie non sono dovuto a causa loro ma da fattori esterni, trasporti, comunicazioni sbagliate fornitori, errori di inventario etc. (questo posso garantirvelo visto che lavoro per un altro ecommerce di alta moda e facciamo spedizioni in tutto il mondo, non vi dico quanto un granello di sabbia possa trasformarsi in un macingno, quindi le vostre problematiche le conosco più che alla perfezione). Il prodotto che voi vedete nella campagna non ce l’hanno in casa, di solito arriva un paio di settimane dopo la pubblicazione, per questo i tempi sono molto lunghi e a volte le sorprese se le trovano anche loro…. basta saperlo prima ed uno si organizza, No?!? Per il resto, io trovo che l’unica nota stonata di tutta l’azienda è la poca comunicazione con il cliente, ma fidatevi, c’è da diventare pazzi per un mese con le sole mail di un giorno. Ricordatevi sempre che a rispondervi è sempre una persona, umana, come voi… e i limiti umani li conosciamo bene.

    Dopo tutta questa premessa, io per ora ho fatto 4 acquisti, intimo, casa, scarpe e gioielli. Per ora 100% soddisfatto.

  121. francesco scrive:

    salve a tutti,oggi per la prima volta un aquisto da privalia e vi assicuro l’ultimo,ho ricevuto un paio di scarpe per mia moglie della rifle,non vi dico come sono arrivate!!!sono cloni degli originali,cinesi,fatte male,incollate ecc ecc…. mai piu!!

  122. Joja scrive:

    Non so, ma a me sembra che qualcuno si diverte qui a parlare male di privalia, usando vari nomi. Ma forse è solo una mia impressione. sarebbe troppo infantile…

  123. Vincenzo scrive:

    Fai una denuncia subito, tanto sei tutelato

  124. Vincenzo scrive:

    x Jola: anche io ho la stessa impressione. Se avessi un sito concorrente a privalia farei un post simile… una pratica scorretta ma usata da sempre. Il problema è che tanto parlano male, non mostrano nemmeno una foto e chi non lo conosce ci pensa 2 volte prima di iscriversi. Io che ho la fortuna di avere 2 persone che ci lavorano dentro, ai quali non viene in tasca niente dei miei post positivi, mi sento molto tranquillo, e compro.

  125. Joja scrive:

    privalia è un’azienda europea grandissima con milioni di fatturato. avrà tutti i suoi problemi di gestione clienti, ma sono sicurissima che tutti i prodotti siano originali.

  126. Vincenzo scrive:

    ma è chiaro, figurati se una azienda così si metta a vendere tarocchi… chiuderebbe subito, sopratutto con la campagna anticontraffazione che c’è in atto.

  127. kawakumi scrive:

    @Joia: controllo sempre gli indirizzi IP da cui provengono i commenti e non ho notato nulla di particolarmente sospetto… certo… se cerchi privalia su Google questo post viene fuori subito dopo il loro sito, quindi è normale che le persone si riversino qui a scrivere i loro commenti…
    Tra l’altro se guardi bene ci sono sia commenti positivi che negativi anche in riferimento alle stesse campagne (vedi Furla più sopra… uno dice “bellissimo, ottimo” e uno “contraffatto” ;-)).
    @vincenzo: di gente che inserisce commenti a pagamento (positivi o negativi che siano) purtroppo è pieno il web… di aziende che sanno conversare con noi utenti/consumatori purtroppo no.

  128. marina scrive:

    anch’io ho fatto degli ordini su privali (3): il primo tutto ok, il secondo ho ordinato delle scarpe nike. nell’ordine ho indicato n. US7,5=eur 38,5 ed invece sono arrivate numero US7=eur 38. ho provato a scrivere tre e-mail, ma nessuna risposta. forse sbaglio indirizzo? se qualcuni ha un numero di telefono o una e-mail giusta me li può mandare? forse kawakumi che ha già provato a telefonare hai il numero? grazie mille. il terzo ordine deve ancora arrivare, ma mi sa che non ordino più. ciao

  129. Deborah scrive:

    Ciao,
    io compro da due anni su privalia e mi sono sempre trovata benissimo! Nesuna merce difettosa e tantomeno mancante nel pacco. Credo che le difficoltà siano anche da ritrovare nel fatto che spesso gli articoli sono di collezione appena paasate e magari è difficle sostituire un pezzo…o magari è solo disorganizzazione come dici tu.
    Non credo che negli outlet non succeda la stessa cosa… Compro che su Y–X e mi è accaduta una cosa simile… mi hanno restituito i soldi.
    Va benissimo così… se compri online devi mettere in preventivo che possa esserci qualcosa che non va, non potendo provare o vedere con gli occhi.
    Il fatto di riavere i soldi è già tanta roba!!
    Ciao e a presto.
    deborah

  130. davide scrive:

    “il passaparola negativo (specialmente nell’era del web 2.0) è molto più veloce e influente di quello positivo”

    E’ proprio vero. volevo comprare alcune cose ma mi cancello subito . . . .

  131. Elena scrive:

    NON COMPRATE SU PRIVATE OUTLET! Assolutamente un servizio che definire scadente è un eufemismo.. Ho ordinato degli oggetti che mi sarebbero serviti come regali di Natale il 05/11, con consegna prevista al max per il 02/12. Mi hanno informato, dopo centinaia di email, oggi la vigilia di natale che per un disguido niente di quello che avevo ordinato era disponibile, e che quindi entro 10 giorni mi restituiranno i soldi. Peccato che prima mi avessero comunicato che l’ordine era solo in ritardo ma che sarebbe stato consegnato il 17/18! Così mi trovo oggi alla Vigilia senza tanti regali… Comunque prima di avere uno straccio di risposta penso di avere inviato una media di 10 email al giorno! Sconsigliatelo a tutti, chissà che non si diano una regolata!

  132. Mauro scrive:

    Beh c’è a chi va meglio, i miei ordini che erano previsti per l’anno prossimmi arriveranno oggi.

  133. Luisa scrive:

    Ho fatto diversi acquisti su Privalia e sinceramente mi sono trovata benissimo merce perfetta tempi di spedizione rispettati. In questi giorni qualche problema con Piùstyle ho scritto una mail alla Direttrice (grazie Joja x l’indirizzo mail), vediamo come andrà a finire. Vi faccio sapere.

  134. barby scrive:

    ciao . io ho fatto diversi acquisti su Privalia, la merce è arrivata , magari con ritardo ma è arrivata…semplicemente in quasi tutti gli ordini c’è qualcosa che va storto, prodotto che non può essere consegnato, prodotto non più disponibile, disguidi con il fonitore, ti scrivono e ti avvertono e ti ringraziano per la pazienza e la collaborazione …senza parlare di stress e frustrazione…direi disagio…non la ritengo una ditta con alle spalle una vera organizzazione…l’ultimo ordine è stato fatto il 21.11.2009…non è ancora arrivato…

  135. Enrico scrive:

    Ragazzi non acquistate assolutamente su PRIVATE OUTLET nè su PRIVALIA.

    Un consiglio da amico. Ho molta esperienza e vi assicuro che ve ne combinano di tutti i colori.

    Se poi siete amanti del rischio e del pericolo fate pure. Ma non dite che non vi avevo avvertiti….

  136. kawakumi scrive:

    Una doverosa precisazione (che mi sa di aver già fatto qualche commento più sopra, ma non ce la faccio a controllare).

    In questo post io ho semplicemente raccontato la mia esperienza con PRIVALIA che, continuo a ribadire, è stata negativa soprattutto per quanto riguarda la sua gestione da parte dell’assistenza clienti dell’azienda. STOP.

    Nella discussione che si è generata molti hanno raccontato le loro esperienze negative, alcuni quelle positive, tutti hanno potuto dire la loro. L’unica voce che è mancata (purtroppo) è stata quella ufficiale di PRIVALIA. Pazienza.

    Dopo quasi 26.000 visite, 33 voti e 136 commenti, credo sia giunto il momento di chiudere i commenti a questo post.

    Lo faccio dicendo però una cosa che penso fortemente… Comprare su internet non è per forza incasinato, pericoloso, etc come hanno detto alcuni nei commenti sopra… Ci sono molti siti seri ed affidabili dai quali acquistare (e non faccio nomi perchè non è mio interesse fargli pubblicità, come non era mio interesse far danni a Privalia). La professionalità non può essere diminuita o annullata dal fatto che si venda in rete.

    That’s all!

  1. 24 aprile 2009

    […] mese fa ho avuto una brutta esperienza con il sito di vendite online Privalia, e ne ho scritto un post perchè lo ritenevo utile per chi legge il mio […]

  2. 4 febbraio 2011

    […] Privalia: che delusione! | kawakumi.com […]